Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy cliccando qui.
Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
www.emiliaromagnaturismo.it Emilia-Romagna Turismo

Il Presepe vivente

Contatto Punto Informativo IAT del Cimone
Indirizzo Piazza Marconi, 1 41021 FANANO MO
Telefono 0536-68696
Fax 0536/ 66561
E-mail info@fanano.eu


Date 24/12/14 - 05/01/15
Periodo d'apertura 24 dicembre e 5 gennaio
Scheda aggiornata il 12/12/2014 (70004215)


A cura della Redazione locale di FANANO Piazza Marconi, 1 41021 Fanano (MO)
Telefono: 0536/68696 int. 222 Fax: 0536/68954 Email: turismo@comune.fanano.mo.it

E se Gesù nascesse a Fanano?

Dopo il grande successo delle due prime edizioni, torna il Presepe Vivente di Fanano, che si terrà mercoledì 24 dicembre 2014 dalle ore 18 e in replica lunedì 5 gennaio, sempre dalle ore 18.

Video Presepe Vivente

Il Presepe Vivente di Fanano è nato nell'inverno 2009-2010 grazie all'iniziativa di alcuni amici fananesi che hanno deciso di raccogliere il sogno di un amico scomparso prematuramente, Giosuè Macchia, organizzatore del piccolo presepe vivente di Canevare sul finire degli anni '80, con il sogno nel cassetto di organizzarlo, ancor più in grande, nella sua Fanano.

Dalla scomparsa di Giosuè, questi amici hanno dato vita a due edizioni che hanno riscosso un grandissimo successo di partecipazione cittadina ai lavori e di pubblico. Questi amici hanno anche creato un'associazione, nata nell'estate 2014, che sta organizzando e ultimando gli ultimi dettagli per l'edizione 2014-15.

E' uno degli eventi più importanti di tutta Fanano- dichiara Claudio Rocchi, Presidente dell'Associazione Presepe Vivente Fanano- Da quest'estate è stata mossa una macchina imponente di volontari che hanno costruito dal niente alcune situazioni che aumenteranno quanto visto nelle due precedenti edizioni, tra cui un mulino che sarà in funzione tutto l'anno e verrà usato a scopo didattico dalle scuole per non perdere il contatto con le tradizioni.

Ma che cosa è il Presepe Vivente di Fanano? E' un insieme sì di volontari ma anche di oltre 200 figuranti (di cui molti di essi sono appunto volontari) che rappresenteranno sia l'aspetto sacro della manifestazione che gli antichi mestieri di una volta che rappresentano la novità per chi non avesse la percezione di cosa fosse la vita di una volta in montagna. Tra le tante attività messe in mostra l'arte della falegnameria, il carraio, lo scalpellino, battitori, calzolai e tanto altro...

E dove si troveranno questi antichi mestieri? La manifestazione si svolge in tutto il vecchio centro storico di Fanano che comprende I Borghi, rimasti inalterati da secoli, e la zona delle ville attorno via Badiola e Abà, corrispondenti alle antiche mura cittadine, messe a disposizione da famiglie private che hanno donato per due giorni le proprie cantine, i propri giardini e scorci bellissimi di una Fanano che si apre solo in questi due giorni.

-Ringraziamo pubblicamente tutte le famiglie che ci hanno permesso di rendere unico questo contesto che ha nella sua forza l'esclusività di alcuni luoghi che, altrimenti, vivrebbero solo nella fantasia dei turisti e... anche dei fananesi conclude Claudio Rocchi.

-Per me presentare questo evento è un onore in quanto io sono da sempre impegnato con gli amici del Presepe sia come lavoratore che come figurante. Certo, gli ultimi avvenimenti della mia vita mi hanno portato ad essere meno presente ma pur sempre in collaborazione quotidiana con tutti i volontari che, ormai, sono una mia seconda famiglia dichiara il Sindaco Stefano Muzzarelli. Il Presepe e i volontari sono una grande ricchezza per Fanano e speriamo che gli sforzi profusi, quest'anno ancora maggiori, portino a Fanano ciò che Fanano stessa e i volontari si meritano.

 

PACCHETTI TURISTICI: Sono disponibili offerte di pernottamento per i turisti che volessero partecipare al Presepe che comprendono anche Skipass, Ciaspolate e Centro Benessere, presso il sito www.vallidelcimone.it

Foto di Anna Ferrari: spazzacamino Gottardo