Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy cliccando qui.
Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
www.emiliaromagnaturismo.it Emilia-Romagna Turismo

La "Compagnia dla C�nza"

Contatto Promappennino
Indirizzo Via Mauro Tesi 1209 41059 Zocca MO
Telefono 059.985584 - 986524
Fax 059.986510
E-mail info@promappennino.it


Scheda aggiornata il 19/04/2015 (50400)


A cura della Redazione locale ZOCCA c/o PROMAPPENNINO
Via Mauro Tesi, 1209 - 41059 Zocca (MO)
Telefono: 059/985584 059/986524 Fax: 059/986510 Email: info@promappennino.it

Il Borlengo è un piatto tipico le cui origini si perdono nella storia e nelle tradizioni di una zona piuttosto ristretta dell'Appennino Modenese. Semplice nella ricetta fatta di pochi essenziali elementi, ma elaborato e spettacolare nella sua preparazione, ha una larga diffusione di preparazione a livello familiare, in quanto nasce dalla cultura e dagli usi di una popolazione. Si definisce col nome "Borlengo" quel cibo preparato cuocendo una pasta liquida chiamata "colla", in un recipiente di rame stagnato, chiamato "sole" o "rola", condito con un composto, chiamato "concia" ("cùnza") e Parmigiano Reggiano grattugiato e consumato appena pronto piegandolo in quattro. La "Compagnia dla cùnza" nasce nell'ambito ben preciso di un progetto globale inteso a promuovere turisticamente una determinata zona dell'Appennino Modenese e di una parte di quello Bolognese. E' formata da gruppi di "borlengai" appartenenti a varie Società ed Associazioni dei Comuni ai quali tradizionalmente il borlengo è accreditato. Lo scopo che si prefigge è quello di difendere la tradizionalità e la tipicità della ricetta di questo piatto originale ed unico, e di promuoverne la conoscenza al di fuori del territorio di provenienza storicamente riconosciuto, nell'ambito di manifestazioni, incontri, sagre, fiere ecc. E' stato depositato un disciplinare del Borlengo che garantisce la denominazione di produzione, è a disposizione una pubblicazione che ne specifica le origini e la tipicità in una visione più ampia di quella gastronomica, offrendo al lettore anche una lettura turistica del territorio nel quale il Borlengo si colloca. E' attiva una " Scuola itinerante del Borlengo" attrezzata per partecipare a manifestazioni ed eventi nei quali la gastronomia tipica può essere un motivo di approfondimento per chiunque sia interessato, inoltre organizza corsi di preparazione del borlengo. La sede della Compagnia è presso l'Ospitale di Monte San Giacomo a Zocca.