Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy cliccando qui.
Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
www.emiliaromagnaturismo.it Emilia-Romagna Turismo

Il borgo dei Celti

Contatto 3287904718 3287904720 053673555
Indirizzo Via Versurone, Doccia del Cimone 41022 FIUMALBO MO
Telefono 3287904718 3287904720 053673555
E-mail info@ilborgodeicelti.com
Internet www.ilborgodeicelti.com

Accessibilità Coordinate GPS: Latitudine="44.192844" Longitudine="10.670439"

Scheda aggiornata il 01/02/2016 (40007249)


A cura della Redazione locale di FIUMALBO Piazza C. Coppi, 2 41022 Fiumalbo (MO)
Telefono: 0536/73922 Fax: 0536/73074 Email: segreteria@comune.fiumalbo.mo.it

Il Borgo dei Celti è situato all'interno del Parco Naturale del Frignano, a pochi minuti da Fiumalbo. Esso è caratterizzato da un nucleo abitativo ben distinto il cui nome è Le Valdare e da alcune case sparse in località Alpicella e Cà Biondi.
Il Parco Naturale del Frignano presenta oltre 15000 ettari di estensione e un territorio che va dai 500 metri sul livello del mare agli oltre 2000 della vetta del Cimone, il monte più alto dell'Appennino Tosco-Emiliano, da cui è possibile ammirare (naturalmente nelle giornate limpide) fino al 40 % del territorio italiano.

Il Parco del Frignano presenta un ambiente naturalisticamente ricco ed estremamente variegato. Habitat unici, di cui preservare la biodiversità, favoriscono la crescita e la conservazione di specie rare, vegetali e animali.

A pochi chilometri dal Borgo si trova Fiumalbo, centro di montagna molto antico con quasi 1000 anni di storia scritta, ma le sue origini sono molto più antiche e si perdono indietro nei secoli. Paese di confine ha vissuto le vicende che hanno cambiato la storia, con distacco e lontananza, considerando quelle vicende non collegate alla storia del paese.

Fa parte della Comunità Montana del Frignano, che ha il proprio capoluogo a Pavullo nel Frignano.

Una particolarità di Fiumalbo è nel suo dialetto, quasi una lingua autonoma. L'idioma fiumalbino infatti, si differenzia da tutti i dialetti parlati nella zona, sia sul versante emiliano che su quello toscano, con forti inflessioni venete e liguri, variamente incastonate in un accento vagamente emiliano/modenese.

ALLOGGI DISPONIBILI
Casa Restan, Casa Quattro Cuori, Casa Rosaleen, Casa Duleek, Casa Luna di Bridget, Casa Croce di Fechin, Casa Asfling e Casa Iona