Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy cliccando qui.
Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
www.emiliaromagnaturismo.it Emilia-Romagna Turismo

Tutte le strade portano a Pavullo - Le antiche vie di Benedello

Contatto MTB Appennino
Indirizzo Via Giardini, 7 41026 Pavullo nel Frignano MO
Telefono 335/5829285
Fax 0536/21126
E-mail info@mtbappennino.it , bikepark@vallidelcimone.it , info@vallidelcimone.it
Internet www.mtbappennino.it/index.php/all-mountain/109-pavullo-nel-frignano/152-le-antiche-vie-di-benedello


Scheda aggiornata il 09/03/2016 (100000722)


A cura della Redazione Locale di PAVULLO nel FRIGNANO
presso Ufficio Informazione Turistica del Comune di Pavullo nel Frignano
Via Giardini, 3 - 41026 - Pavullo nel Frignano (MO)
Telefono: 053629964 - Fax: 053629025
Email: uit@comune.pavullo-nel-frignano.mo.it

Itinerario 4

Località di partenza: Chiesa di Benedello (647 m) 
Grado di difficoltà: MEDIA (a tratti difficile)
Lunghezza: 10 km
Dislivello: +518 m -518 m
Ciclabilità: totale
Quote: min 535  max 836
Pendenze massime: salita 46,1% - discesa -30,6%

Il percorso parte dal piazzale della Chiesa di Benedello. All'uscita del paese si svolta a destra su sterrato sino alla località La Spinzola da dove, a sinistra e su sterrato si prosegue sino all'incrocio; ancora a sinistra e dopo un centinaio di metri, sempre su asfalto, secco a destra in salita sino ad incrociare nuovamente la strada principale in località Pian di Scuola. Si prosegue a sinistra e in corrispondenza della curva a sinistra si sale su uno sterrato a destra in salita che porta a Montenero (questo tratto è molto lungo e ripido e necessita di una buona preparazione fisica); seguendo le indicazioni si ridiscende e si imbocca una strada ghiaiata che a destra porta verso Cà Santi (la discesa è molto bella e veloce e, seppur ripida, non risulta creare particolari difficoltà per la pulizia del fondo). Da qui, proseguendo diritti, una ripida discesa sbuca su asfalto a destra in località La Casella; 300 m e, a sinistra, si abbandona nuovamente l'asfalto per scendere sino a Cà del Pittore da dova, a destra, si prosegue per il Vignale. Ora la strada è ghiaiata e, superato un piccolo fosso, diviene cementata e sale a La Villa; di nuovo asfalto e dopo 100 m si svolta a sinistra sino a Cà Rabatta da dove, a destra su sterrato, si scende per risalire a destra su asfalto al Chiagnano. Ancora 100 m e si svolta a sinistra su sterrato; in falsopiano si supera un primo gruppo di case (Fonte dei pesci), un secondo (Borra Martello), per poi, dopo una breve discesa, risalire alla strada asfaltata in località Val di Scuola. Da qui, sempre in salita, si incrocia la strada principale che, a destra, riporta velocemente a Benedello.