Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy cliccando qui.
Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
www.emiliaromagnaturismo.it Emilia-Romagna Turismo

Itinerario 6 - Pro Loco Zocca

Contatto Pro Loco
Indirizzo Via Mauro Tesi 1209 41059 Zocca MO
Telefono 059.985750
Fax 059.986510
E-mail proloc@comune.zocca.mo.it

Accessibilità a piedi, a cavallo e in mountain bike

Scheda aggiornata il 30/05/2015 (2580)


A cura della Redazione locale ZOCCA c/o PROMAPPENNINO
Via Mauro Tesi, 1209 - 41059 Zocca (MO)
Telefono: 059/985584 059/986524 Fax: 059/986510 Email: info@promappennino.it

Percorso: Zocca - Zocchetta - Montecorone - Sasso di S. Andrea - Montombraro - I dirupi dei calanchi - Ciano. Dal centro di Zocca seguendo via M. Tesi in direzione Vignola, giunti al bivio si prende la direzione Montombraro. Si arriva a Zocchetta dove si segnala un oratorio costruito nel 1668 dedicato alla Natività della Vergine. Proseguendo lungo la strada, dopo circa 300 m., si devia a sinistra per Montecorone. Da qui si staglia verso il cielo, con uno slancio di 150 m. il picco roccioso noto come il sasso di S. Andrea. Nelle cavità nidificano numerosi uccelli, soprattutto rapaci come il falco pellegrino. Ritornando alla provinciale si procede fino a Montombraro. Nei dintorni si può ammirare il "castagno secolare", un albero di oltre otto metri di circonferenza, considerato di età millenaria. Continuando ancora per la stessa via, si incontrano i suggestivi dirupi dei calanchi ricoperti di ginestre, ginepri e biancospini e si giunge a Ciano, luogo di pregiate uve.