Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy cliccando qui.
Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
www.emiliaromagnaturismo.it Emilia-Romagna Turismo

Il Ponte del Diavolo - Lama Mocogno

Contatto Ufficio turismo del Lama Mocogno
Indirizzo Via XXIV Maggio, 4 41023 Lama Mocogno MO
Telefono 0536 344390
Fax 0536 343570
E-mail turismo@comune.lamamocogno.mo.it
Internet www.comune.lamamocogno.mo.it

Accessibilità a piedi
Biglietto gratuito

Aperto sempre aperto
Orario feriale sempre aperto
Orario festivo sempre aperto
Periodo d'apertura sempre aperto
Chiusura settimanale sempre aperto
Scheda aggiornata il 02/05/2015 (55059)


A cura della Redazione Locale Lama Mocogno Via XXIV Maggio 4 - 41023 Lama Mocogno
Tel. 0536 344390, 0536 343568 - Fax 0536 343570 Email: turismo@comune.lamamocogno.mo.it

IL PONTE DEL DIAVOLO Il famoso Ponte del Diavolo risulta da una particolare erosione naturale di una formazione eocenica. L'idea del Ponte è richiamata oltre che dalla forma che si allunga fra le due rive opposte di un canalone del bosco, anche dalla sufficiente ampiezza e regolarità dell'estradosso che permette un agevole passaggio pedonale malgrado un inclinazione piuttosto sensibile del piano di calpestio lungo l'asse longitudinale dell'arcata. Mentre la testa di ponte verso sud, più bassa, presenta alla base un semplice rigonfiamento di sezione che la ancora gradualmente al sottofondo roccioso, quella del lato opposto si prolunga in una configurazione di aspetto biomorfico, cava all'intrno e provvista di un foro agibile per l'accesso e l'uscita dal ponte su questo lato. La località pur essendo inoltrata all'interno di una zona fittamente boscata risulta innervata da innumerevoli larghi sentieri . Il ponte costituisce una meraviglia talmente impressionante e favolosa da giustificare appieno la fama acquisita nel tempo e la congerie di dicerie e leggende fiorite sul suo conto.