Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy cliccando qui.
Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
www.emiliaromagnaturismo.it Emilia-Romagna Turismo

Morano



Scheda aggiornata il 06/06/2015 (40764)


A cura della Redazione locale Unione di Comuni Valli Dolo Dragone e Secchia
Via Rocca, 1 - 41045 Montefiorino (MO)
Telefono: 0536/962727 Fax: 0536/965312 Email: infoturismo@unionecomuniovest.mo.it

515 s.l.m

Frazione citata nel diploma carolingio del 781 tra i luoghi di confine della diocesi reggiana con quella modenese. Nel Museo Archeologico di Modena sono esposte due piccole cuspidi di selce che risultano provenire da questa frazione. Per tutto il medioevo farà parte del Comitato di Gombola. Di un fortilizio (torre) si ha notizia dal 1370, ma attualmente non ve né traccia. La sua chiesa di S.Pietro fu filiale della Pieve di S.Giulia (o dei Monti) nei sec. XIII-XV. L'attuale, che fu rifatta nel 1800 con materiale di reimpiego, presenta, al suo interno, una Madonna in cartapesta del 1600 ed un dipinto del 1800.